The Bridge

lamb

Immaginate di essere credenti. Visualizzate la Pasqua, ma vedendola con le immagini di ciò che viene  prima della Resurrezione. Visualizzate poi le brutture dell’umanità.

Guardate questo cortometraggio e ad un certo punto visualizzerete qualcosa di angosciante: la disperazione di Dio.

A volte siamo i passeggeri indifferenti che non si rendono conto del gesto,  che guardano dal finestrino la disperazione con indifferenza, continuando a vivere la propria vita in piena libertà.

Spesso siamo noi a guidare il treno.  Cerchiamo almeno di fermarci al rosso.

Annunci

2 risposte a “The Bridge

    • E’ vero, il cortometraggio non ha bisogno di parole. E’ intensissimo e denso di emozioni.
      Grazie per essere passata e per avere condiviso le tue impressioni.
      Un abbraccio,
      Monica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...