Earth Day

015

It’s a world of laughter

A world of tears

It’s a world of hopes

And a world of fears

There’s so much that we share

That it’s time we’re aware

It’s a small world after all

Oggi è la Giornata Mondiale della Terra. Come per la giornata mondiale della donna, dei nonni e del panda, abbiamo a disposizione 24 ore per ricordarci delle cose speciali che dimentichiamo per il resto dell’anno.

Nella speranza che le nuove generazioni, dalle quali abbiamo avuto in prestito il Mondo, sappiano trarre buoni insegnamenti al di là delle giornate speciali, ecco un consiglio per gli acquisti educativi.

011

Melanie Walsh, My Green Day. Ten Green Things I Can Do Today. Il testo racconta con frasi semplici quello che un bimbo (ma chiunque di noi) può fare ogni giorno per rendere la propria giornata un po’ più “verde” in senso ecologista. L’autrice, al margine delle pagine, aggiunge alcune brevi spiegazioni sul perché certi comportamenti sono giusti.

Il libro è in inglese, ma il linguaggio è semplice e facilmente comprensibile (per intenderci, comprensibile anche alla categoria di parlanti alla thebookisonthetable) e gli studenti di inglese dalla 4^ elementare in poi possono leggere da soli le didascalie principali, mentre le spiegazioni più scientifiche, quelle in carattere più piccolo, potrebbero essere un pochino più complesse e quindi necessitare dell’intervento dell’adulto (genitore o insegnante) o, meglio ancora, di un autonomo uso del dizionario che, per gli apprendenti di lingua straniera, non può fare altro che bene.

014

Le illustrazioni aiutano, grazie alla loro semplicità e immediatezza. L’impostazione grafica del libro (che può essere fruito a diversi livelli) lo rende piacevole per lettori di ogni età.

Fatto interamente con carta riciclata, è pubblicato dalla Walker Books, casa editrice inglese molto attenta alle tematiche etiche: ” Everyone at Walker is committed to trying to make the world a better place. We try through the books we publish and through the way we work, and also through our involvement in a wide range of charitable work and our links with the local community.” (Dal sito  http://www.walker.co.uk/about-walker/community-spirit.aspx ).

Dal giorno in cui ci è stato regalato lo abbiamo letto tante volte. Lo abbiamo sempre letto in inglese, per volere di Bambino, e  io traducevo in italiano solo quando me lo chiedeva lui. Spesso l’ho trovato nella sua cameretta a rileggerselo da solo.

Le parole in apertura del post sono tratte dal testo della canzone “It’s a Small World” della Walt Disney Company, cantata nella maggior parte dei parchi tematici della medesima compagnia.

Per altre informazioni sulla Giornata Mondiale della Terra qui  e qui

Questo post partecipa ai Teachable Moments, la bella iniziativa di Palmy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...