Never never never again!

028

Se ho deciso di fare il marshmallow fondant fatto in casa non è perché voglio il meglio per la torta di compleanno di Bambino.

E’ solo perché ho un ego smisurato che, ogni volta che vedo una puntata de Il Boss delle Torte, mi fa pensare: “Questo fondant lo so fare anch’io. E anche meglio. E verrà benissimo anche se proverò a farlo per la prima volta alle undici di sera, dopo una giornata delirante con le palpebre che si incollano fra loro dal sonno!”

A metà dell’opera ho fatto la foto che apre il post, ma non l’ho fatta perché pensavo di trasformare questo mio spazio blog in foodblog. No. L’ego smisurato si era nel frattempo ridotto alle dimensioni di una lenticchia e la foto l’ho fatta solo per utilizzarla come tema del desktop. Starà lì per i prossimi 7 anni a ricordarmi che no, non so farlo meglio del Boss delle Torte. E non dovrò mai, mai, mai più provare a fare il marshmallow fondant home-made. Mai.

E se voglio dormire sonni tranquilli (almeno) stanotte devo smettere di pensare che quella roba lì nella foto domani dovrà essere colorata di verde e lavorata in modo da sembrare l’erba di un campo da calcio che  trionferà sulla torta di compleanno.

Non ci devo pensare…non ci devo pensare…non ci devo pensar…non…ci…devo…pens………

Annunci

2 risposte a “Never never never again!

  1. ma non ha un brutto aspetto. E comunque cambia canale! Io mi tengo lontana dal cake design, visto che sto imparando a conoscere i miei limiti; adesso però devo pure imparare a stare lontana dalle polpette, visto le pallette verdi di spinaci che ho fatto oggi e che sono ancora indecisa se darle ai cani o ai gatti. E non parliamo dei piatti che ho sporcato…

    • ahaha… Le polpette ormai le faccio una volta a settimana. Il marshmallow fondant ha dato molta soddisfazione con la decorazione della torta (l’ho veramente colorato di verde il mattino dopo, e mio marito ne ha tagliato un rettangolo a forma di campo da calcio che io ho poi guarnito con giocatori di pastafrolla. Il risultato magari lo posto solo per farti vedere come è finita la storia…).
      Comunque ero serissima: never, never, never again!!
      😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...